industria 4.0

Industria 4.0 che caspita è?!

 

IL CONCETTO

 

Industria 4.0, nasce da un’iniziativa europea riferita ad un progetto del Governo tedesco.

Un progetto per l’industria del futuro che prevede investimenti per infrastrutture di comunicazione, scuole, sistemi produttivi in campo energetico, ricerca scientifica e telecomunicazioni.

Per ammodernare il sistema paese e portare l’economia tedesca ai massimi vertici mondiali e renderla egemone a livello globale.

 

PIU’ CONCRETAMENTE

 

Quindi a me che sono un piccolo o piccolissimo imprenditore o un libero professionista fuori dai giochi della mega economia mondiale che mi importa?

Sicuramente è quello che ti stai chiedendo (e ne hai tutte le ragioni).

Perchè come dovrei fare io, Artigiano locale, Titolare di un’Impresa da tanti anni, immerso nella burocrazia e nelle complicazioni lavorative di tutti i giorni, ad “estrarre” da definizioni fumosamente politiche come questa, uno spunto concreto che mi aiuti a reimpostare quei comparti della mia Attività che finora si sono rivelati solo un costo?

Come posso da “supercazzole” come questa, intuire come ciò che finora sono stati “strumenti che mi è toccato di avere” possano diventare armi con le quali dare uno slancio al mio business e proiettarmi in uno scenario di maggior competitività reale.

Insomma come faccio a convertire i principi di un mega progetto europeo, in azioni concrete che migliorino le performance quotidiane della mia S.n.c?

E’ qualcosa di molto complesso, lo è per tutti.

Eppure, che lo vogliamo o meno, i grandi numeri e i grandi soldoni, i Big li fanno con te e con la somma dei tanti “Te” che come me ogni giorno sgobbano per mettere insieme il pranzo con la cena; e tu che lavori da tanti anni, questo hai già avuto modo di capirlo in molte occasioni nel tempo…

Solo che come sempre, seppur l’ossatura di questo Paese sia composta per oltre il 90% dalle nostre Piccole Aziende, nessuno ci spiega chiaramente che fare.

Parlano “alto”, parlano politico, parlano con termini coniati dagli altri Paesi, eppure stanno parlando con noi e ci stanno dicendo chiaramente che IL GIOCO HA NUOVE REGOLE.

Competere in un mercato senza accettarne le evoluzioni è qualcosa che non ci si può più permettere, non ci puoi riuscire!

 

Pensaci un attimo…

Una manciata di anni addietro che cosa ti serviva per fare business???!

 

Fondamentalmente 2 cose:

Te stesso e tanta voglia di lavorare.

Da quanto tempo non è più così?

Rispondimi! (o per lo meno, RISPONDITI)

Non lo sai dire vero???

Tendenzialmente nessuno lo sa dire, perchè la verità è che il mondo è cambiato così velocemente che nemmeno ce ne siamo accorti!

Fermati per un istante, e guardati intorno.

Guarda la tua azienda! Il tuo negozio! Il tuo ufficio!

Concentrati per un attimo sugli strumenti che ti mettono in comunicazione col mondo circostante, quelli che ti “connettono con il mercato”, quelli che nel tempo si sono infiltrati silenziosamente nella tua vita lavorativa e che ora ti rendi conto essere del tutto indispensabili.

Hai 1 pc, hai 1 telefono fisso, hai 1 smartphone, hai 1 fax, hai 1 fotocopiatrice! come minimo!!!!!!!!!

Per forza.. Altrimenti sei commercialmente morto!

Non ti trova nessuno, non lavori, non comunichi!

Non guadagni un piffero di niente!

E allora alla fine lo devi ammettere, non sei più solo tu e la tua voglia di lavorare.

Sbaglio??

Questo significa, per te come per tutte le Piccole Imprese, che i progetti dei Big ti hanno trascinato.

E continuerai ad essere trascinato, perchè le regole del mercato non le facciamo noi, purtroppo o per fortuna! (decidi tu).

Quelle regole, possiamo scegliere di subirle o cavalcarle, dipende dal nostro “Spirito Imprenditoriale”, ma di certo non le possiamo ignorare.

Ma una cosa è certa, anzi due! Il tuo luogo di lavoro si riempirà sempre più di strumenti come questi ed i tuoi costi aumenteranno!!

E i tuoi guadagni invece ??

Difficile a dirsi… di sicuro se non hai anche tu il tuo personalissimo piano INDUTRIA 4.0 sei spacciato!

 

COME INIZIARE

 

Come sempre, i grandi cambiamenti si affrontano a piccoli passi, e il primo passo da compiere è quello di aumentare le tue prestazioni digitali ottimizzandone al contempo le spese.

Non ci sono altri modi per iniziare, stanne certo.

Non puoi certo pensare di adottare nuove tecnologie, di efficentare la tua operatività, se a collegarti con il mondo esterno c’è ancora oggi, nel 2018, una vecchia linea Isdn no?

Ciò che devi fare per approcciarti a quella innovazione che come abbiamo capito ti accompagnerà per i prossimi anni, è creare prima di tutto un solido canale di comunicazione con il mondo esterno.

E’ giunto il momento di rottamare la tua vecchia, costosa e a dir poco superata Isdn Tim (avrai fatto il contratto con la SIP o con la Telecom ma… il mondo è cambiato).

Inizia il tuo percorso di innovazione risparmiando il 50% sulla telefonia fissa ed usa quel denaro, che ti sudi ogni giorno, per qualcosa che abbia realmente un senso!!!

 

HAI SOLO UN MODO PER RAGGIUNGERE QUESTO PRIMO TRAGUARDO

 

Prendi i tuoi numeri telefonici, dì addio alla tua linea Isdn (e alla tua adsl, se ancora ne hai una), e passa immediatamente a Fastweb, mantenendo in questo modo inalterati tutti i tuoi apparecchi telefonici, fax, e qualsiasi altro dispositivo oggi ti sia necessario.

Collegati al resto del mondo con una linea internet professionale che ti permetta di cominciare a pensare a nuovi modi per efficientare la tua operatività, competere nel mercato moderno, e sfruttare tutti i benefici economici che il Piano Industria 4.0 offre.

Ammodernare le telecomunicazioni crea il tuo assetto di partenza per competere in un mercato che sta cambiando.

Crea un budget (risparmio economico) da poter destinare ad altre esigenze, e migliora le prestazioni del tuo ufficio.

Per una volta, cambiare Operatore ti risparmierà un bel pò di mal di pancia, perchè i costi sono certificati, e il passaggio segue una procedura indolore e senza rischi di disservizio.

PASSA IMMEDIATAMENTE A FASTWEB

Per una volta …………… decidi TU per il TUO FUTURO!!!

 

P.S. Scommetto che sulla tua costosissima isdn non hai nemmeno la fibra!!!

Ancora la cara vecchia e lenta adsl???!

 

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.